Nel weekend Round Pata sul circuito toscano, Pirro in cerca di un titolo storico. CIV sempre più internazionale con Okubo nella Ng e Lanuza in Ss300. Ampia la visibilità delle gare, live su FedermotoTV. Tra gli eventi, il Meet me in Motorcycle della Commissione femminile FMI.

Si torna al Mugello. Dopo l'appuntamento di giugno, nel fine settimana la pista toscana ospiterà il Round Pata del CIV 2022, per un Campionato sempre più internazionale vista la presenza del giapponese Hikari Okubo nella Ng e dello statunitense Daniel Lanuza nella Ss300. Tra gli eventi, spazio al Meet me in Motorcycle, l'appuntamento organizzato dalla Commissione femminile FMI e riservato alle donne, per le quali sono previsti corsi di guida e la possibilità di vivere da vicino tutte le emozioni del CIV. Round Pata che godrà di ampia visibilità grazie a FedermotoTV, la nuova piattaforma Ott FMI che trasmetterà tutte le gare del CIV.

In Sbk Michele Pirro andrà a caccia di un risultato storico. Il pilota Barni Spark Racing Team Ducati avrà l'occasione di conquistare già al Mugello il titolo 2022, il nono per lui, risultato che gli consentirebbe di scavalcare Ubbiali e Villa (fermi a otto) dal terzo gradino del podio dei piloti più vincenti di sempre all'italiano (clicca qui per l’albo d’oro). Toccherà ancora ad Alessandro Delbianco provare a fermare la cavalcata trionfale del rivale, vincitore di sette gare di fila. Il pilota Aprilia Nuova M2 Racing, distante 56 lunghezze da Pirro, è reduce dal doppio podio di Misano, round in cui ha battagliato a lungo con il tester Ducati. Occhio anche a Luca Vitali (Scuderia Improve - Firenze MotorHonda) e Randy Krummenacher (Yamaha Keope Motor Team), entrambi a podio nelle ultime due gare.

In Moto3, con il leader della generale Nicola Carraro volato al mondiale in sostituzione dell’infortunato Matteo Bertelle, la lotta per il titolo è appannaggio dei suoi inseguitori, a cominciare da Cesare Tiezzi (AC Racing Team BeOn). Il Pata Talento Azzurro FMI è quello con più punti, 123, e al Mugello cercherà di tornare sui livelli di inizio stagione, dove nelle prima quattro gare aveva conquistato una vittoria e tre podi. Ad inseguire ci saranno Alberto Ferrandez Baneite (Gp Project 2 WP Factory Racing 2WheelsPoliTo) e Biagio Miceli (Gresini Racing), distanti rispettivamente 10 e 11 lunghezze da Tiezzi.

Nella Ng proseguirà il testa a testa tra Massimo Roccoli (Promo Driver Organization Yamaha) e Roberto Mercandelli (Team Rosso e Nero Yamaha), con il pluricampione italiano leader in classifica grazie a otto punti di vantaggio su "Merca", reduce dalla doppietta ottenuta a Misano. Tanti gli avversari pronti ad inserirsi nella battaglia per le posizioni di vertice, a cominciare da Nicholas Spinelli (Barni Spark Racing Team Ducati), distaccato di 11 lunghezze da Roccoli e autore di due secondi posti nell'ultimo round. Da segnalare la presenza come wild card del giapponese Hikari Okubo (Kawasaki, Rm Racing Protan Engine), con esperienze nel Mondiale Supersport e in quello MotoE. Nella 600CIV Marco Bussolotti è sempre più vicino al suo primo titolo italiano. Il pilota Axon-Seven Team Yamaha si presenterà al Mugello forte di 41 punti di vantaggio sul suo diretto rivale: Kevin Zannoni (Team Rosso e Nero Yamaha). A lui il compito di provare a fermare Bussolotti.

Lotta a due in Premoto3, con Leonardo Zanni e Giulio Pugliese, entrambi AC Racing Team Brevo, che proseguiranno a battagliare per la vittoria anche sulla pista toscana. Il primo è leader in classifica generale con 137 punti, il secondo insegue a 16 lunghezze. Più distaccato il primo degli inseguitori: a meno 50 punti c'è Edoardo Liguori (Pasini Racing Team 2WheelsPoliTo).

In Ss300 si ripartirà dal nuovo leader in classifica, Leonardo Carnevali. Il pilota Box Pedercini Corse Kawasaki, grazie alle buone prestazioni di Misano e all'assenza del rivale Matteo Vannucci sulla pista romagnola, si presenterà al Mugello con 15 punti di vantaggio sul campione in carica. Il circuito toscano è però la pista di casa per il pilota AG Motorsport Italia Yamaha, sulla quale il numero 91 ha già vinto quest'anno. Senza dimenticare la recente vittoria di Vannucci nel mondiale di categoria. Occhio anche ad Emanuele Vocino (Prodina Racing Kawasaki), lontano 22 punti da Carnevali. Da segnalare la presenza di Daniel Lanuza (Usa), in arrivo dal Motoamerica. 

Eventi - Il Mugello ospiterà il Meet me in Motorcycle. Dedicato alle donne e organizzato dalla Commissione Femminile FMI, l’evento prevede al sabato un corso di guida, mentre la domenica spazio alla CIV Experience, con tutte le partecipanti che potranno vivere il paddock, il dietro le quinte delle gare dell’italiano e del round finale della Women’s European Cup.

Il Mugello sarà anche l’occasione per premiare i campioni del futuro, i giovanissimi piloti italiani trionfatori all’Europeo Minimoto 2022. Ad inizio agosto infatti gli azzurrini hanno vinto in tutte le classi dell’Europeo corso ad Assen. Alessandro Souchet, Mattia Giraldi, Luca Rizzi e Leonardo Lapadula (di soli 8, 9, 10 e 11 anni) hanno conquistando i titoli continentali rispettivamente nelle categorie Junior A, Junior B, Junior C e Open 50. Non solo primi posti però. Nelle suddette categorie i podi sono stati composti tutti da piloti italiani, per un totale di 12 giovanissimi azzurri nelle posizioni di vertice. Protagonisti che riceveranno un riconoscimento durante la premiazione delle Motosprint Pole Position.

TV -  Il Round Pata sarà visibile su FedermotoTV. Per i tesserati FMI le gare saranno gratuite attivando il “pacchetto tesserato FMI”. Per tutti gli altri utenti ci sarà il pacchetto “One round”, con il singolo weekend di gare a 4,99 €. Clicca qui per i pacchetti. Gare del CIV che saranno trasmesse in replica da Sky Sport MotoGP.

Biglietti – VENERDI’, INGRESSO GRATUITO

SABATO, 
Circolare PRATO: GRATUITO
TERRAZZA BOX E TRIBUNA CENTRALE Intero: €. 15,00
TERRAZZA BOX E TRIBUNA CENTRALE Ridotto: Donne, U18, Tesserati FMI: €. 10,00
Under14 – Residenti Comune Scarperia e San Piero: gratis

DOMENICA, 
Circolare PRATO: GRATUITO
TERRAZZA BOX E TRIBUNA CENTRALE Intero: €. 15,00
TERRAZZA BOX E TRIBUNA CENTRALE Ridotto: Donne, U18, Tesserati FMI: €. 10,00
Under14 – Residenti Comune Scarperia e San Piero: gratis

I biglietti saranno in vendita all’ingresso principale il sabato e la domenica di gara

RADIO TOSCANA, regala due ingressi all'autodromo del Mugello per paddock + tribuna centrale per vedere tutte le gare del CIV. Da lunedì 12 a venerdì 16 settembre partecipa ai giochi organizzati dalla Radio per ottenere i biglietti che permetteranno di accedere al circuito per tutto il weekend. Rimani all'ascolto, perché ogni momento potrà essere quello giusto per giocare e vincere. 

Motosprint pole position - Anche nel 2022 le pole position CIV saranno “targate” Motosprint. I poleman di ogni round CIV riceveranno infatti il premio Motosprint Pole Position, con i giornalisti della rivista a premiare i piloti più veloci. Pole position che saranno quindi titolate Motosprint, con l’aggiunta di un nuovo appuntamento fisso. Subito dopo le premiazioni infatti, sulla pagina facebook del settimanale ci saranno interviste live con i poleman, condotte dagli inviati in circuito.