Vettel eng

FotoEventi

Follow Mugello Circuit

  • Visita la pagina ufficiale dell'Autodromo su Facebook
  • Resta aggiornato con noi su Twitter
  • Canale Youtube
Coppa Italia: i primi verdetti del Mugello PDF Print E-mail


Le qualifiche ufficiali e le prime due gare hanno aperto al Mugello Circuit la stagione della Coppa Italia, teatro del primo di cinque round previsti dal calendario 2018. Tra comprovati professionisti ed i cosiddetti "amatori", quasi 400 piloti sono scesi in pista nei Trofei Approvati FMI offrendo i primi verdetti stagionali della novità Pirelli Cup, Trofeo Italiano Amatori, Dunlop Cup ed il monomarca formativo Yamaha R3 Cup. Oggi 11 le gare in programma.

Dunlop Cup


 

QUALIFICHE E PRIME GARE

Pirelli Cup

Sono state le prime due manche della Pirelli Cup ad inaugurare il fine settimana di gare della Coppa Italia al Mugello Circuit. Grande novità 2018 promossa da Ideal Gomme Eventi con il pieno supporto di Pirelli, Gara 1 delle classi 600cc e 1000cc con regolamentazione "Open" hanno proposto rispettivamente le vittorie di Marco Malone e di Alex Bernardi. Nella Pirelli Cup 600cc Marco Malone, scattato dalla seconda casella, ha distanziato di 4" nei 10 giri in programma Stevis Bressan e Matteo Ciprietti, fuori gioco invece nel corso della nona tornata il poleman Elia Mengoni. Passando alla Pirelli Cup 1000cc, il duello tra Alex Bernardi e Alessio Terziani ha vivacizzato una contesa dall'elevato tasso di spettacolarità con il successo del primo in volata per soli 144 millesimi. Terzo gradino del podio per il rientrante Francesco Cocco, in grado di beffare al photofinish di pochi centesimi Marco Marcheluzzo.

Trofeo Italiano Amatori

Partenza di stagione con numeri da primato per il Trofeo Italiano Amatori, dal 2005 affermatosi tra i campionati di maggior successo della velocità tricolore, presente nel contesto della Coppa Italia con ben sei distinte griglie tra le categorie 1000 (4) e 600 (2) con i piloti suddivisi in 3 classi (Base, Avanzato e Pro) in base ai tempi realizzati. Le qualifiche ufficiali andate in scena al Mugello hanno proposto le pole position tra le 1000cc a firma di Roberto Deste (Base), Leonard Solmonese (Base B), Roberto Bernardi (Avanzato) e Luca Pavanini (Pro), mentre tra le 600cc i più veloci rispondono al nome di Mirko Zappon (Base), Riccardo Picciuto (Avanzato) e Daniele Zinni (Pro).

Dunlop Cup

La seconda edizione del Trofeo Dunlop Cup (1000 e 600) si apre al Mugello con numeri da record in termini di iscritti coadiuvati dalle performanti Dunlop D213 GP PRO, attestato di riconoscimento dell'ottimo lavoro compiuto sotto il profilo organizzativo da Motoxracing ed EMG Eventi. Per quanto concerne i verdetti della pista, le prime qualifiche ufficiali della Dunlop Cup 600 hanno prodotto la pole di Luca Del Canuto in 1'58"984 a precedere di 159 e 777 millesimi rispettivamente Nicola Scienza e Alessandro Moncigoli. Passando alla classe 1000, davanti a tutti scatterà domani Andrea Di Vora, in pole con il riferimento cronometrico di 1'55"438 seguito dall'ex Campione CIV Superbike Norino Brignola e Rodolfo Oliva.

Yamaha R3 Cup

Uno schieramento di partenza di alto profilo, con tanti giovani pronti guadagnarsi una prospettiva di carriera verso il CIV e verso il Mondiale Supersport 300 con il progetto bLU cRU. Sempre più "serbatoio di talenti" delle cosiddette derivate dalla serie, il monomarca Yamaha R3 Cup promosso ed organizzato da AG Motorsport Italia al Mugello ha offerto due turni di qualifiche avvincenti proiettando in pole position Emanuele Vocino, in 2'09"487 primatista anche della Junior regolando di soli 12 millesimi Jacopo Facco, in 2'09"499 leader della Senior. Completa la prima fila Matteo Porretta in virtù del 2'10"011 che gli era valso la pole provvisoria nelle Qualifiche 1, in seconda nell'ordine Eugenio Generali, Kevin Arduini ed il "Talento Azzurro" Alessandro Arcangeli con Luca Seren Rosso, qualificatosi dodicesimo, davanti a tutti nella graduatoria Sport.
Risultati della Coppa Italia al Mugello
Il Live Timing delle gare