Vettel

FotoEventi

Segui Mugello Circuit

  • Visita la pagina ufficiale dell'Autodromo su Facebook
  • Resta aggiornato con noi su Twitter
  • Canale Youtube
Notizie flash
"La vita non è un gioco" PDF Stampa E-mail

Sono stati quaranta - nonostante le avverse condizioni meteo di ieri - i motociclisti che hanno aderito a "La vita non è un gioco. Se ami correre non farlo in strada, vieni in Autodromo", iniziativa in materia di sicurezza stradale organizzata ieri al circuito da Autodromo del Mugello, Moto Club Firenze, Società della Salute Mugello, Comunità Montana Mugello. Dopo aver ricevuto sui passi appenninici Giogo, Futa, Colla, Muraglione, luoghi tradizionali dei loro ritrovi, l'invito a trasferirsi all’Autodromo del Mugello per effettuare un turno gratuito di prove in pista, i motociclisti sono giunti a Scarperia a metà pomeriggio ed hanno partecipato al corso teorico di preparazione alla guida in pista: un incontro nel quale sono state spiegate loro le regole, i comportamenti e le cautele da adottare per la guida in pista e fuori. Purtroppo, un improvviso temporale estivo ha costretto gli organizzatori a rimandare l’attività pratica per non esporre ad inutili azzardi i 40 neofiti. Un'opportunità solo rimandata e che sarà completata in sicurezza, e sempre gratuitamente, nel mese di agosto. "Il bilancio è sicuramente confortante, dice Paolo Poli Amministratore Unico di Mugello Circuit Spa. Appare evidente che quando vengono proposte iniziative chiare e concrete in materia di sicurezza stradale, la risposta da parte dei soggetti destinatari del messaggio è immediata. Credo sia opportuno rafforzare ulteriormente questa proposta, anche attraverso un maggiore coinvolgimento degli enti preposti a partire dalla Società della Salute. Come Autodromo siamo pronti a fare la nostra parte".