Vettel

FotoEventi

Segui Mugello Circuit

  • Visita la pagina ufficiale dell'Autodromo su Facebook
  • Resta aggiornato con noi su Twitter
  • Canale Youtube
Notizie flash
Sostenibilità in pista al Mugello PDF Stampa E-mail

Quinta edizione per KiSS Mugello, il programma per la sostenibilità del Gran Premio d’Italia di Motociclismo. 
L’ambiente in primo piano, con iniziative ispirate all’economia circolare. Spazio anche al sociale. Durante il week-end 2-3-4 giugno si celebrerà anche il World Environment Day 2017

Torna per il quinto anno consecutivo KiSS Mugello-Keep it Shiny and Sustainable, il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio d’Italia di Motociclismo, sesta prova del Campionato Mondiale MotoGP che si disputerà all’Autodromo del Mugello il 2-3-4 giugno 2017. Il programma intende sensibilizzare sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili nei grandi eventi sportivi, facendo leva sulla passione per il motociclismo per far crescere la passione per la sostenibilità. AMBIENTE IN PRIMO PIANO Sin dalla prima edizione organizzata nel 2013 (prima iniziativa del genere a livello mondiale), KiSS Mugello ha puntato il faro soprattutto sul rispetto e la tutela dell’ambiente, che nel circuito toscano ha una rilevanza speciale in quanto intorno al tracciato, che si snoda fra le colline del Mugello, gran parte dei fans e appassionati che seguono l’evento campeggiano per tutto il week-end. L’obiettivo del programma è ridurre l’impatto ambientale dell’evento, con iniziative quali la raccolta differenziata (verranno distribuiti 20mila kit con sacchetti e fogli informativi) e il riciclo dei rifiuti, secondo principi di economia circolare; la raccolta delle pile esauste, degli oli alimentari esausti e degli oli lubrificanti usati; l’acqua potabile gratuita per gli spettatori; un piano di comunicazione per incentivare gli spettatori alla mobilità sostenibile. Verranno allestite isole ecologiche ed erogatori di acqua potabile lungo il circuito. Lo staff di KiSS Mugello presidierà info-desk nel paddock e nell’area spettatori per offrire informazioni e supporto agli spettatori. L’obiettivo è superare i risultati delle passate edizioni: per la raccolta differenziata, ad esempio, il programma punta a superare il risultato del 40% ottenuto nel 2016.  KiSS Mugello festeggerà anche, seppure con un giorno di anticipo, il World Environment Day, la Giornata Mondiale dell’Ambiente promossa dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP), che cade il 5 giugno 2017.

LE INIZIATIVE SOCIALI

Oltre all’ambiente, nel programma di KiSS Mugello figurano diverse iniziative sociali, organizzate grazie anche al coinvolgimento di cooperative sociali. Verrà organizzata una Pit Walk solidale, per ragazzi e ragazze disabili di organizzazioni non profit locali, che potranno visitare lungo la pit lane i box dei Team. La raccolta differenziata effettuata dagli spettatori durante il week-end del Gran Premio verrà collegata, in collaborazione con i principali Consorzi nazionali per il riciclo e il recupero degli imballaggi, con una raccolta fondi a favore della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze per supportare il progetto "Sostegno all’Attività Sanitaria". In collaborazione con Autodromo del Mugello, QUI Foundation, Emporio della Solidarietà e il Comune di Scarperia e San Piero, e coinvolgendo, oltre che il team KiSS Mugello, anche i dipendenti-volontari del progetto di volontariato d’impresa di Omal S.p.A., verrà organizzata una raccolta delle eccedenze alimentari, che nell’ottica della lotta allo spreco di cibo saranno poi donate a organizzazioni non profit del territorio.

WEB E SOCIAL NETWORK A SUPPORTO

Le iniziative di KiSS Mugello saranno supportate e veicolate su web e social network. Le informazioni principali sul programma, insieme ai rendiconti dell’edizione 2016, sono disponibili sul sito web www.kissmugello.com (in italiano e inglese). Durante tutta la stagione del motomondiale sono inoltre attivi i canali social network di KiSS Mugello su Twitter (https://twitter.com/KiSSMugello17) e Facebook (https://www.facebook.com/kissmugello). Gli hashtag ufficiali del programma sono #kissmugello e #kissmugello5years.

AL MUGELLO UNA «STORIA» DI SOSTENIBILITÀ

KiSS Mugello si innesta su una storia di attenzione alla sostenibilità che all’Autodromo del Mugello è iniziata da tempo. Il circuito è stato il primo al mondo, nel 2015, a ottenere il prestigioso riconoscimento di "Achievement of Excellence", il più alto livello di attestazione della sostenibilità ambientale rilasciato dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile). Il circuito ha ottenuto certificazioni ambientali e per la salute e sicurezza. Sulla tribuna centrale è installato un impianto fotovoltaico che copre il 20% del fabbisogno annuale del circuito ed è inoltre rivestita da un materiale ceramico eco-attivo e antibatterico prodotto da Graniti Fiandre in grado di degradare gli inquinanti più comuni presenti nell’aria.

IL NETWORK DI KISS MUGELLO

Alla realizzazione di KiSS Mugello contribuisce un vasto network di soggetti, che si è allargato negli anni a testimonianza del crescente interesse dell’ambiente del motomondiale per i temi della sostenibilità. Oggi KiSS Mugello si può considerare un vero e proprio laboratorio per la sostenibilità applicato ai grandi eventi sportivi. Il programma è promosso da Mugello Circuit, FMI (Federazione Motociclistica Italiana), FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo), Dorna (la società spagnola che gestisce il settore commerciale del motomondiale), IRTA (The International Road Racing Teams Association).

Rispetto alle passate edizioni è cresciuto notevolmente il numero di Team supporter di KiSS Mugello, provenienti dalla classe regina MotoGP ma anche dalle classi Moto2 e Moto3: Ducati Team, Gresini Racing, LCR Honda Team, Peugeot Motocycles Saxoprint, Reale Avintia Racing, Speed Up Racing, Team Suzuki Ecstar, Tech3 Racing, Yamaha Motor Racing.

Le aziende supporter di KiSS Mugello edizione 2017 sono: CWS-boco Italia, Dyson Italia, Graniti Fiandre, Lyreco Italia, Nexive, Omal, Toyota Material Handling Italia.

I partner istituzionali di KiSS Mugello sono i principali Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero degli imballaggi: CiAl (alluminio), Comieco (carta e cartone), Corepla (plastica), CoReVe (vetro), Ricrea (acciaio).

Partner tecnici

di KiSS Mugello sono: Airbank, Alia Servizi Ambientali, Cartonspecialist (Biopap®), Eco.Energia (Olly®), Grafinvest Ecotipografia, Cooperativa L’Orologio, VAN4YOU Noleggio Furgoni.

Per le iniziative sociali, KiSS Mugello collabora con i partner non profit QUI Foundation (Onlus sostenuta da Qui! Group), Emporio della Solidarietà e con la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

La progettazione e il coordinamento di KiSS Mugello sono affidati a Right Hub, start-up certificata B Corp, specializzata in progetti di sostenibilità sociale e ambientale legati ai grandi eventi sportivi.

Web www.kissmugello.com

Twitter www.twitter.com/kissmugello17

Facebook www.facebook.com/kissmugello

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>